VEGANOK TG NEWS: online la nuova edizione settimanale

Nuova edizione della rassegna settimanale di VEGANOK TG NEWS e OSSERVATORIO VEGANOK. Ecco tutte le notizie della settimana e gli approfondimenti.

GUARDA IL VIDEO CON TUTTE LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA:

Parlare di pesca sostenibile è impossibile: a dimostrarlo è Seaspiracy, il nuovo documentario disponibile dal 24 marzo su Netflix. Un docu-film che segue le orme di Cowspiracy (2014), il pluripremiato documentario sull’impatto degli allevamenti, per puntare i riflettori sulla conservazione degli oceani. Siamo abituati a pensare al nostro impatto sui mari e sugli oceani in relazione alle tonnellate di rifiuti di plastica che vengono disperse ogni giorno, ogni ora e ogni minuto nelle acque di tutto il mondo. Anche se l’inquinamento da plastica è uno dei problemi ambientali più grandi del nostro tempo – con 150 milioni di tonnellate di rifiuti che galleggiano nel mare – l’impatto che l’uomo ha sui mari e sui suoi ecosistemi va ben oltre questa aberrazione. Continua a leggere la notizia qui:

Seaspiracy: i mari sono al collasso

Cala la vendita di carne di agnello (e non solo) in Italia, in un quadro che ricorda quanto accaduto lo scorso anno. Come emerge anche dai dati Istat, sempre più consumatori anche quest’anno metteranno da parte la tradizione, con un cambio di abitudini legato sicuramente alla pandemia, ma anche a una maggiore sensibilità rispetto alle tematiche ambientali ed etiche. I dati parlano di una diminuzione del 50% dei consumi di carne di agnello dal 2010 al 2016, mentre dal 2016 a oggi si è assistito a un calo decisamente più lento. Per le celebrazioni della Pasqua 2021 si prevede una diminuzione della richiesta di carne di agnello del 35%. Continua a leggere la notizia qui:

Pasqua 2021: cala la richiesta di carne di agnello

“Da pan-demia a pan-mania”: con questo motto Sigep Exp, AIBI e ASSITOL hanno parlato delle nuove tendenze portate dalla pandemia nel settore della panificazione, durante il convegno che si è svolto nell’ambito di Sigep Exp – il Salone internazionale della Gelateria, Panificazione Pasticceria artigianali e Caffè – quest’anno in versione digitale. Quello che è emerso è una conferma delle tendenze già individuate nel 2020: nonostante la crisi, il settore alimentare è rimasto in piedi, con 142 miliardi di fatturato lo scorso anno, e una buona tenuta registrata in questi primi mesi del 2021. Continua a leggere la notizia qui:

Arte bianca: dopo la pandemia, per i consumatori solo pane semplice e sostenibile

Investimenti da record nel 2020 nell’industria delle proteine alternative a quelle animali: secondo il Good Food Institute (GFI), a livello globale sono stati investiti 3,1 miliardi di dollari nel settore delle alternative plant-based e della carne coltivata, triplicando la cifra del 2019. Non è un caso che questo risultato sia stato raggiunto proprio nell’anno della pandemia, che ha visto la convergenza di molteplici problemi sanitari, ambientali ed economici: le alternative animal free sono considerate una soluzione ad alcune delle questioni più importanti del nostro secolo, dal cambiamento climatico alla fame nel mondo. I capitali raccolti sono fondamentali per lo sviluppo, la ricerca e l’innovazione tecnologica, che consentiranno ai player di questo mercato di raggiungere sempre più consumatori con prodotti buoni, sostenibili e accessibili economicamente. Continua a leggere la notizia qui:

Proteine animal free: nel 2020 record di investimenti per il settore

A giovedì prossimo con la rassegna settimanale.

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

  1. Avatar
    Gian Maria Cavalieri 1 Aprile 2021, 7:02

    Edizione interessante come sempre 🔝

    Reply
  2. Complimenti per l’ottimo lavoro!

    Reply
  3. Avatar

    La vera informazione è proprio qui su VEGANOK TG NEWS! 😉

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti