VEGANOK TG NEWS: online la nuova edizione settimanale

Nuova edizione della rassegna settimanale di VEGANOK TG NEWS e OSSERVATORIO VEGANOK. Ecco tutte le notizie della settimana e gli approfondimenti.

GUARDA IL VIDEO CON TUTTE LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA:

Pubblicato un nuovo studio, effettuato per conto della catena di supermercati tedeschi del gruppo Rewe: fornisce un quadro chiaro e indiscutibile dell’impatto che la produzione di cibi animali ha sul pianeta. Un impatto di cui la catena di supermercati vuole rendere cosciente anche il consumatore che si trova a scegliere quotidianamente cosa mettere nel carrello; per questo motivo, i prodotti coinvolti nello studio verranno esposti con un doppio prezzo nei supermercati tedeschi aderenti all’iniziativa. Continua a leggere qui:

Impatto ambientale: quale sarebbe il “prezzo reale” di carne e derivati animali?

Oggi si celebra la Giornata mondiale dei legumi, istituita nel 2019 dalla FAO – ​​dopo il successo della Campagna dell’Anno Internazionale dei Legumi nel 2016 – per promuovere la coltivazione e il consumo di questi alimenti e, di conseguenza, costruire un sistema alimentare più sostenibile. Come spiega la FAO, negli ultimi anni il legumi hanno perso popolarità, per via dell’aumento dei redditi e della conseguente preferenza di cibi “per ricchi” – come quelli di origine animale – in molte parti del mondo. I legumi – nelle loro infinite varietà – rappresentano un cibo estremamente importante per lo sviluppo di un sistema alimentare più equo, più sano e meno impattante a livello ambientale, in grado perfino di contribuire al raggiungimento di alcuni degli obiettivi per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. Continua a leggere qui:

Giornata mondiale dei legumi 2021: la FAO celebra la chiave per un sistema alimentare sostenibile

Il 2021 è l’Anno Internazionale della Frutta e della Verdura (AIFV 2021). Istituita dalla FAO, la celebrazione ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di consumare regolarmente questi alimenti per restare in salute, ma anche orientare le politiche e la produzione alimentare verso sistemi più sostenibili a livello ambientale ed economico. L’Anno Internazionale della Frutta e della Verdura 2021 è considerato il punto di partenza per il conseguimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS) entro il 2030. Questi, tra le altre cose, comprendono la lotta ai cambiamenti climatici. Continua a leggere qui:

FAO, il 2021 è l’anno della frutta e della verdura: il futuro è plant-based

Mentre il mercato del latte vaccino continua a perdere terreno, spopolano le alternative vegetali. Dopo il latte di avena e quello di canapa, che hanno raggiunto un’enorme popolarità a livello globale, è il momento del latte di piselli, il cui valore supererà i 138 milioni di dollari entro il 2030. Ad affermarlo è una recente analisi di mercato elaborata da Fact. MR, secondo la quale assisteremo a un vero e proprio boom di questo prodotto, nonostante la pandemia in corso ne abbia in qualche modo diminuito la richiesta. Continua a leggere qui:

Latte di piselli: il suo valore supererà i 138 milioni di dollari entro la fine del 2030

A giovedì prossimo con la rassegna settimanale.

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

  1. Avatar
    Gian Maria Cavalieri 18 Febbraio 2021, 8:47

    Ottima informazione e notizie più che positive.

    Reply
  2. Giornata internazionale dei legumi e anno della frutta e della verdura: serve altro per capire che il futuro è plant based?

    Reply
  3. Avatar

    Io sono curiosa di assaggiare il latte di piselli!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti