Sostituti dell’uovo: mercato globale in crescita. Il test della proposta Fast ingredients

L’industria globale dei sostituti dell’uovo avrà un valore di $ 1,6 miliardi entro il 2028. Un numero sempre più consistente di consumatori decide di rinunciare alle uova per motivi di salute, etici ed ambientali. Assistiamo ad uno studio sempre più approfondito sulle materie prime per creare prodotti di estrema qualità che escludono ogni derivato animale e propongono eccellenti alternative per soddisfare sia l’esigenza di non rinunciare al piacere e al gusto dei “confort food” della tradizione, sia alla necessità di consumare in maniera etica. Fast Ingredients ha immesso sul mercato la linea Fastvegg conforme allo standard VEGANOK: tre sostituti dell’uovo per tutte le esigenze. Vediamo il test prodotto a cura dei consumatori della community di Veganblog.

La linea Fastvegg dell’azienda Fast Ingredients.

L’industria globale dei sostituti dell’uovo avrà un valore di $ 1,6 miliardi entro il 2028, rispetto ai $ 980 milioni del 2018, secondo la società di intelligence del mercato Facts MR. La società prevede che i produttori di prodotti da forno e altri prodotti a base di uova, cominceranno a considerare molto concretamente l’utilizzo di alternative vegane per ridurre i costi e anticipare la graduale transizione dei consumatori verso gli alimenti a base vegetale.

Gli esperti ricercatori hanno affermato: “La sicurezza alimentare e i focolai epidemici all’interno degli stabilimenti avicoli hanno una profonda influenza sul consumo globale di uova. Inoltre, l’industria alimentare globale sta assistendo ad un cambiamento di paradigma con un numero crescente di consumatori che preferiscono una dieta plant-based ad una dieta non vegetariana. Questi elementi lasciano prevedere un trend in crescita per il mercato degli ingredienti sostitutivi delle uova. “

A questo, si aggiunge la crescente consapevolezza che le nostre abitudini di consumo hanno un impatto notevole sull’ambiente. Secondo un report pubblicato nel 2018 dalla GRACE Communications Foundation sul rapporto tra spreco di acqua e produzione alimentare, è emerso che la filiera per la produzione di un singolo uovo richiede una media di 53 litri d’acqua. Man mano che le persone diventano più consapevoli dell’impatto che le loro scelte alimentari hanno sugli animali, sul pianeta e sulla loro salute (le uova sono intrinsecamente ricche di colesterolo e grassi saturi), cambiano la loro routine alimentare verso prodotti includendo sempre più prodotti plant-based.

Il Rapporto 2018 dell’Osservatorio VEGANOK aveva aperto l’analisi dei consumi  con questa affermazione “Il consumatore che sceglie vegan, si sa, non solo è più consapevole e attento, ma da sempre è considerato più predisposto al cambiamento, propenso a sperimentare e ricercare”.

Assistiamo ad uno studio sempre più approfondito sulle materie prime per creare prodotti di estrema qualità che escludono ogni derivato animale e propongono eccellenti alternative per soddisfare sia l’esigenza di non rinunciare al piacere e al gusto dei “confort food” della tradizione, sia alla necessità di consumare in maniera etica.

L’azienda Fast Ingredients – L’enoteca Srl, tratta ingredienti e semilavorati come derivati del latte, idrocolloidi, stabilizzanti, conservanti, proteine, anti-ossidanti ed ingredienti nutraceutici come aminoacidi. Affianco alle formulazioni che hanno permesso all’azienda di affermarsi sul mercato, ha aperto le porte al vegan creando una gamma di prodotti conformi allo standard VEGANOK a base vegetale che sostituiscono perfettamente l’uovo in tutte le preparazioni.

Si tratta di prodotti completamente privi di colesterolo e grassi animali, adatti quindi alle persone che per motivi di salute devono eliminare questi ingredienti dalla loro dieta, così come alle persone allergiche all’uovo.

Di seguito, le caratteristiche principali della linea FASTVEGG nelle sue tre declinazioni. I consumatori che fanno parte della community di Veganblog, la più grande community di cucina vegan in Italia, hanno effettuato il test del prodotto:

Veggfast white 

Ha una straordinaria capacità di montare, addensare e stabilizzare qualsiasi composto, andando a sostituire in maniera efficace l’albume d’uovo. ingredienti: Proteina di patata 70%, fecola di patate, proteina di pisello, stabilizzante (gomma di xanthan), regolatore di acidità (carbonati di potassio). È inoltre naturalmente privo di allergeni e senza OGM. Non contiene conservanti né aromi. Leggi il Test prodotto.

Veggfast red 

Sostituisce perfettamente il tuorlo d’uovo in praticamente ogni preparazione culinaria, sia dolce che salata. I suoi ingredienti: proteine di patata,70% Amido di patate, Proteine di pisello, regolatore di acidità (carbonati di potassio), addensanti (gomma di gellano), emulsionanti (lecitina di girasole), coloranti (beta carotene). Leggi il test prodotto

Veggfast total

È composto da proteine vegetali e da amidi di patata. Sostituisce alla perfezione l’uovo intero in numerose preparazioni culinarie, dolci e salate. Gli ingredienti: proteine di patata 73%, Proteine di pisello, Amido di patate, regolatore di acidità (carbonati di potassio), stabilizzanti (gomma di xantan), emulsionanti (lecitina di girasole), coloranti (beta carotene). Tra gli usi consigliati: in soluzione dal 15% al 25% può essere utilizzato per paste frolle, sfoglie, paste choux, crepes, frittate, omelette e ovviamente per pasta fresca vegan. Leggi il Test prodotto

Per maggiori informazioni sull’azienda: www.veganok.com/it/company/fast-ingredients/

Sei un’azienda che opera nell’ambito del Food&Beverage e vuoi maggiori informazioni sul marchio di garanzia VEGANOK per i tuoi prodotti? Per iniziare il percorso di verifica puoi inviare una email a [email protected]

  1. Ho provato i loro prodotti sono davvero straordinari

    Reply
  2. Ho avuto modo di assaggiare al VeganFest di lucca le loro meringhe…. uno spettacolo mai assaggiato prima!!!
    Queste sono le aziende che fanno vera innovazione!!!!

    Reply
  3. Prodotti interessantissimi, un bene che si trovino finalmente anche in Italia queste innovazioni!

    Reply
  4. Questi sono prodotti eccezionali e innovativi.. Complimenti all’azienda L’Enotecnica e a Fast Ingredients!

    Reply
  5. Avatar

    Sostituire un prodotto naturale che potrebbe come l’uovo essere prodotto da galline allevate in modo veramente naturale con una miscela industriale d’ingredienti che ne simulano il gusto e le proprietà chimico-fisiche, non credo sia un vantaggio per l’uomo e per la terra. Credo che ci si debba battere per un cibo più sano e naturale possibile, consumato con consapevolezza e nella giusta quantità. Un cibo industriale confezionato non può avere un impatto ambientale inferiore. Chiedo da dove vengono le materie prime? Come vengono prodotte? Quanta energia si consuma per produrli? La conservazione e l’imballaggio che impatto hanno?
    Non cadremo dalla padella alla brace!!

    Reply
  6. Che curiosità che mi avete messo! Vorrei tanto provare a far sostituire le uova con questi prodotti ai tanti bar che offrono pasticceria classica e che mi dicono che senza uova e latte è impossibile preparare dolci…

    Reply
  7. Avatar

    Infatti, non è vero ! 😆
    Stamattina ho preparato una ciambella all’acqua, cacao amaro e copertura con granella di zucchero, senza uova, latte e burro: OTTIMA ! 😋

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti