Sicurezza alimentare: nuovi richiami per integratori a base di curcuma

Il ministero della Salute ha diramato la comunicazione di richiamo per due integratori alimentari a base di curcuma. Di seguito, i lotti e i dettagli.

SCHARPER SPA – MOVART- INTEGRATORE ALIMENTARE A BASE DI CURCUMA FITOSOMA ED ECHINACEA

Denominazione del prodotto: Curcuma Fitosoma ed Echinacea

Marchio del prodotto: Movart

Lotti coinvolti: M70349
Nome del produttore: Procemsa

Data di scadenza o termine minimo di conservazione: 08/2019

prodotto a Nichelino (TO), Via Mentana 39 G

Il prodotto è commercializzato in confezioni da 30 C0MPRESSE. Peso Netto 39 g.

Motivo della segnalazione: Ritiro per rischio chimico. Richiamo spontaneo a titolo precauzionale per segnalazione relativa al lotto.

Ritiro/richiamo del lotto segnalato anche in caso di vendita on line. Messa a disposizione di tutte le indicazioni utili sulle caratteristiche delle materie prime impiegate, i controlli effettuati, le iniziative messe in atto per garantire la sicurezza dei prodotti immessi sul mercato.

Modello di richiamo_documentazione

CARTIJOINT FORTE 20 CPR

Denominazione del prodotto: Gucosammina cloridrato, Condroitin solfato, Bio-Curcumin BCM-95

Marchio del prodotto: CARTIJOINT FORTE

Lotti coinvolti: 24/18
Nome del produttore: Sigmar Italia S.p.a.

Data di scadenza o termine minimo di conservazione: 31/10/2021

prodotto ad Almè (BG) via Sombreno 11

Il prodotto è commercializzato in confezioni del peso di 28.30 g.

Motivo della segnalazione: richiamo precauzionale a seguito di segnalazione di sospetta reazione relativa al lotto indicato.

L’azienda dichiara: In linea con le disposizioni del Ministero della Salute, Fidia invita i consumatori a sospendere momentaneamente l’assunzione del prodotto.

Modello di richamo_documentazione

  1. Ma che sta succedendo alla Curcuma?

    Reply
  2. Avatar

    Mmm… strana questa situazione…

    Reply
  3. Accidenti… ogni giorno c’è un nuovo prodotto a base di curcuma che si aggiunge all’elenco, che sta succedendo???

    Reply
  4. Sospetto che visto che la curcuma fa benissimo, tutti si stiano buttando su questo settore, magari improvvisandosi combinando qualche disastro, oppure stanno cercando di boicottarla….

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti