Sicurezza alimentare: i richiami della settimana diramati dal Ministero della Salute

I richiami diramati questa settimana dal Ministero della Salute coinvolgono il Salame classico Il Gusto d’Italia e il Salametto a marchio Cesare Fiorucci per allergeni non dichiarati in etichetta; il Salame stellino della marca Nativa 2018 srl per rischio microbiologico; la Farina di farro integrale Lo Conte per allergeni non dichiarati in etichetta e la Panna cotta crème caramel UHT a marchio Crai per alterazione organolettica

Cesare Fiorucci spa – Salame classico Il Gusto d’Italia

 

Denominazione di vendita: Salame classico Il Gusto d’Italia
Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato: Cesare Fiorucci S.p.A.
Lotti coinvolti:

  • 9050196000 con scadenza il 1371072019
  • 9050214000 con scadenza il 3181072019
  • 9050224000 con scadenza il 10711/2019
  • 9050233000 con scadenza il 19/11/2019
  • 9050240000 con scadenza il 26/11/2019
  • 9050246001 con scadenza il 02/12/2019
  • 9050261000 con scadenza il 17/12/2019
  • 9056246000 con scadenza il 02/12/2019

Nome del produttore: Cesare Fiorucci S.p.A.

Il prodotto è venduto in confezioni da 150 g

 

Motivo della segnalazione: presenza di latte non dichiarato in etichetta

Si invitano i consumatori allergici al latte o al lattosio a non consumare il prodotto e a riportarlo presso il punto vendita.

Modello di richiamo_documentazione

 

Cesare Fiorucci spa – Salametto

Denominazione di vendita: Salametto
Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato: Cesare Fiorucci S.p.A.
Lotti coinvolti:

  • 9050196000 con scadenza il 13/10/2019
  • 9050214000 con scadenza il 31/10/2019
  • 9050224000 con scadenza il 10/11/2019
  • 9050224000 con scadenza il 10/11/2019
  • 9050224001 con scadenza il 10/11/2019
  • 9050233000 con scadenza il 19/11/2019
  • 9050240000 con scadenza il 26/11/2019
  • 9050246001 con scadenza il 02/12/2019
  • 9050261000 con scadenza il 17/12/2019

Nome del produttore: Cesare Fiorucci S.p.A.

Il prodotto è venduto in confezioni da 150 g

Motivo della segnalazione: presenza di latte non dichiarato in etichetta

Si invitano i consumatori allergici al latte o al lattosio a non consumare il prodotto e a riportarlo presso il punto vendita.

Modello di richiamo_documentazione

 

Nativa 2018 srl – Salame stellino

Denominazione di vendita: Salame Stellino
Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato: Nativa 2018 Srl
Lotti coinvolti: 2819 con data di scadenza 04/12/2019, 03/01/2020, 10/01/2020, 16/01/2020, 17/01/2020, 23/04/2020, 26/04/2020 e 01/05/2020
Nome del produttore: Nativa 2018 Srl
Il prodotto è venduto in confezioni da 1 kg

Motivo della segnalazione: rischio microbiologico – riscontrata la presenza di Listeria Monocytogenes

Si invitano i consumatori che siano in possesso del prodotto indicato a non consumarlo e a riportarlo presso il punto vendita.

Modello di richiamo_documentazione

 

Lo Conte – Farina di farro integrale

Denominazione di vendita: Farina di farro integrale
Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato: Ipafood
Lotti coinvolti: 18339 con data di scadenza 31/12/2020
Nome del produttore: Ipafood srl
Il prodotto è venduto in confezioni da 500 g

Motivo della segnalazione: presenza allergeni (soia) non dichiarati in etichetta

Si invitano i consumatori allergici alla soia che siano in possesso del prodotto indicato a non consumarlo e a riportarlo presso il punto vendita.

Modello di richiamo_documentazione

 

Crai Secom spa – Panna cotta al crème caramel UHT

Denominazione di vendita: Panna cotta al creme caramel
Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato: CRAI SECOM S.p.A.
Lotti coinvolti: lotti con data di scadenza 31/01/2020, 29/02/2020, 19/03/2020
Nome del produttore: Alinor S.p.A.
Il prodotto è venduto in confezioni da 200 g (2 x 100 g)

Motivo della segnalazione: alterazione organolettica (odore acre, gusto amaro) causata da elevato tenore di carica microbica mesofila

Si invitano i consumatori che siano in possesso del prodotto indicato a non consumarlo e a riportarlo presso il punto vendita.

Modello di richiamo_documentazione

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

  1. Approfitto di questo spazio per un chiarimento. Ci è stata posta questa domanda:
    “Perché diffondete informazioni su richiami alimentari legati alla carne se siete una testata che si occupa di vegan?”

    È proprio perché supportiamo un’alimentazione di tipo vegetale che riteniamo fondamentale che i consumatori conoscano i potenziali rischi legati al consumo di carne, latte e derivati. Rischi che non sempre vengono diffusi dagli organi di informazione in maniera chiara e oggettiva. Riteniamo che una maggiore disponibilità di informazioni in tema di sicurezza alimentare possa rendere tutti più consapevoli sulle proprie scelte alimentari. Inoltre vogliamo fornire un servizio di divulgazione di tutti quei richiami e ritiri diramati da enti istituzionali come il Ministero della Salute e aziende: ovviamente i richiami riguardano sia prodotti vegetali che carne, derivati e prodotti lattiero caseari.

    Reply
  2. Avatar
    Gian Maria Cavalieri 12 Ottobre 2019, 10:24

    È giustissimo divulgare queste notizie. Consapevolezza ed informazione prima di tutto.

    Reply
  3. Come si può vedere ogni settimana, gli alimenti più coinvolti sono sempre quelli di origine animale, ma questo non significa che quelli vegetali siano esenti da problemi. È giusto segnalare e fare informazione, è un servizio utilissimo!

    Reply
  4. È un servizio veramente utile per una informazione corretta, fondamentale al giorno d’oggi.

    Reply
  5. Avatar

    Grazie per queste informazioni ed altre ancora!
    Non saprei come farei senza di voi ❣️
    Go vegan ❣️

    Reply
  6. Certo che leggere questi articoli lascia sempre esterrefatti!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti