Premio Industria Felix: vince Andriani del brand Felicia

Andriani, leader del settore nell’ambito dell’innovation food e specializzata nella produzione di pasta gluten free e di legumi, ha ricevuto il premio Industria Felix alla sua prima edizione. L’azienda è stata riconosciuta come una delle realtà pugliesi più competitive e affidabili.

Andriani è un’azienda considerata tra le più importanti realtà nel settore innovation food, con stabilimento interamente dedicato alle produzioni gluten free. È stata premiata dal periodico economico-finanziario Industria Felix come una delle realtà più affidabili e competitive del territorio pugliese.

Molino Andriani

Il premio è riservato alle realtà imprenditoriali che possono vantare bilanci virtuosi e viene conferito conferito alle aziende che, su una indagine realizzata dall’agenzia di rating Cerved sui bilanci dell’anno fiscale 2017 e con fatturati/ricavi tra mezzo milione e 1,5 miliardi, hanno dimostrato sicurezza finanziaria e solvibilità. Dall’analisi realizzata da Industria Felix emerge inoltre che il settore agroalimentare in Puglia ha registrato 3,1 miliardi di fatturato (+2,6%), 135,6 milioni di mol e 12.571 addetti (+10,1%). Andriani è un fiore all’occhiello in questo contesto.

Michele Andriani, CEO di Andriani Spa, ha dichiarato:

“Oggi siamo stati premiati assieme ad altre numerose imprese, per le nostre performance di bilancio con il Premio Industria Felix in Puglia. Il nostro premio lo dedichiamo a tutte quelle imprese che, diversamente da noi, pur volendo eccellere, sono costrette a lottare contro congiuntura e altri fattori frenanti che le costringono a operare in condizione di crisi economiche. Sono loro i veri eroi dell’economia pugliese. Lavorano duramente, sempre con passione e dedizione, sacrificando tutto quello che hanno, impegnandosi fino in fondo pur di mantenere dignitosamente l’occupazione e onorare gli impegni con i propri fornitori. Per noi Andriani sono loro i Best Performer, ci vuole coraggio e passione”.

L’azienda sta anche confermando il suo impegno sulla tematica dello sviluppo sostenibile attraverso diverse iniziative e progetti, e contribuisce al raggiungimento degli Obiettivi (SDGs) dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite ponendosi come uno dei promotori di un’economia responsabile e sostenibile che rispetti i consumatori, le persone e l’ambiente che ci circonda. Serve più di 30 nazioni in tutto il mondo. I mercati principali sono: Italia, Stati Uniti, Canada, Francia, Regno Unito, Spagna e Scandinavia.

Il brand Felicia con il quale l’azienda ha vinto il premio include una serie di referenze 100% gluten free e biolgiche, molte delle quali conformi allo standard VEGANOK cui l’azienda ha aderito da tempo a garanzia della qualità dei propri prodotti.

Negli ultimi anni Andriani ha registrato una costante crescita non solo in termini di performance economico-finanziarie, ma anche per le modalità di esecuzione del business.

Pasta di legumi e gluten free: grandi opportunità di mercato.

Questa tipologia di referenze, si inserisce perfettamente nel segmento dei prodotti healthy che un numero sempre più cospicuo di italiani mette nel carrello. Secondo un’elaborazione Aidepi (Associazione industrie del dolce e della pasta italiane) su un’indagine Iri, quasi 1 italiano su 2 (48%) si dice interessato a nuovi ingredienti, nuovi prodotti e nuovi tipi di pasta. Il consumo di “pasta speciale” ha registrato in un solo anno, un incremento del 12%.

Luigi Cristiano Laurenza, segretario generale dei pastai di Aidepi aveva dichiarato in un comunicato ufficiale:

“Stiamo rispondendo a un consumatore sempre più attento a gusto, salute e sostenibilità con una pasta sempre più personalizzata, dall’integrale al gluten free, fino a quella con spezie, legumi e superfoods”. Secondo una stima di Aidepi, i pastai italiani investono in innovazione, ricerca e sviluppo circa 500 milioni di euro l’anno, il 10% del fatturato del settore, per migliorare la qualità, guardando alla pasta del futuro.”

Approfondisci qui:

Paste di legumi: boom di acquisti. Qual è il segreto del loro successo?

  1. davvero complimenti al brand Felicia che ha saputo portare innovazione in un settore difficile ed altamente competitivo attraverso un prodotto di qualità e con una linea interamente certificata VEGANOK.
    🙂

    Reply
  2. Sono ottime queste paste senza glutine! Le ho sperimentate ad hanno veramente un ottimo sapore. E poi sono garantite da VEGANOK 😉

    Reply
  3. Grande soddisfazione anche per noi di VEGANOK, considerando che i prodotti del brand “ Felicia” sono VEGANOK!

    Complimenti anche perché davvero si tratta di ottima qualità e bontà !

    Reply
  4. Avatar
    Gian Maria Cavalieri 4 Luglio 2019, 6:58

    La pasta di legumi della Felicia è ottima. Quella di lenticchie è il top!

    Reply
  5. Avatar

    Sicuramente sono ottimi!
    Complimenti all’azienda Felicia 🎉🎉🎉
    Ma a me piace mangiare la pasta integrale biologica con ceci o fagioli (messi a bagno la sera prima e lessati il giorno dopo) o lenticchie
    rigorosamente biologici!
    Comunque, la proverò dato che è garantita Veganok❣️

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti