Pack “green”: tra i maggiori driver di acquisto nella cosmesi bio, in scena a B/Open 2020

Secondo Biobank, la banca dati del biologico italiano, l’interesse per la cosmesi naturale nel nostro paese è in crescita, sia da parte delle aziende che dei consumatori. Per questi ultimi, tra i driver di scelta al momento dell’acquisto di prodotti per il self-care spicca senza dubbio il packaging “green”: secondo un report realizzato da Nomisma in collaborazione con Spinlife-Università di Padova tramite l’Osservatorio Packaging del Largo Consumo, il tema della sostenibilità risulta infatti tra le principali preoccupazioni degli italiani, soprattutto tra gli under 30. Ecco allora un crescente interesse per aziende che lavorano con una maggiore attenzione all’ambiente,  ma anche una maggiore attenzione nel momento dell’acquisto: secondo il 54% degli italiani evita di comprare prodotti con troppo imballaggio e il 47% preferisce prodotti plastic free.

È in questo scenario di rinnovato interesse per l’argomento che si colloca B/Open, la prima fiera italiana esclusivamente B2B dedicata al food biologico e natural self-care. Un evento di ampio respiro che si terrà a Veronafiere da mercoledì 1 a venerdì 3 aprile 2020, e al quale Osservatorio VEGANOK parteciperà come media partner con uno stand. Un’occasione per monitorare l’andamento del settore, documentando al contempo l’evento attraverso interviste e articoli di approfondimento. Presso lo stand, le aziende potranno anche confrontarsi con i referenti commerciali del marchio di garanzia VEGANOK per raccogliere informazioni in merito allo standard.

Durante l’evento saranno organizzati numerosi momenti di networking dedicati a produttori, trasformatori e operatori professionali, con aree tematiche così organizzate:

  • Prodotti agro-alimentari
  • Ingredientistica
  • Cosmesi
  • Prodotti e servizi
  • Salute

 

B/Open 2020: dall’1 al 3 aprile 2020 presso Veronafiere

Sei un’azienda e vuoi esporre? Contatta l’ente organizzatore: 
PARTECIPAZIONE ESPOSITORI

www.b-opentrade.com

  1. Avatar

    Fiera che non conoscevo ma interessante

    Reply
  2. Molto interessante! Un’appuntamento a VeronaFiere che pone attenzione ai problemi legati all’ambiente e quindi a tutto quello che riguarda anche gli imballi e il packaging. Anche io personalmente quando acquisto un prodotto che sia di cosmesi o alimentare faccio attenzione al pack e alle materie prime di cui è costituito. Evito di comprare prodotti con troppo imballaggio.

    Reply
  3. Avatar

    La strada migliore è l’autoproduzione e il boicottaggio uscito dal meccanismo

    Reply
  4. Sono molto curiosa di visitare questa fiera 🙂 sarà un’esplosione di trucchi e cose belle… e con Osservatorio VEGANOK sarà bello scoprire tanti nuovi prodotti vegan

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti