Natureat: è online il secondo numero

La rivista digitale Natureat accreditata VEGANOK, è online con il secondo numero. Una rassegna sulle ultime novità dal mondo vegan, approfondimenti, interviste e sopratutto molte ricette. All’interno, l’intervista all’atelta Massimo Brunaccioni e alla professionista Daniela Callarelli per la sezione “Woman”. E poi ancora molte ricette proposte dai migliori chef vegan italiani e approfondimenti di carattere scientifico su salute e benessere. Come in ogni numero, è presente anche l’articolo dell’Osservatorio VEGANOK, questa volta con un’analisi sulla contaminazione da microplastiche: dall’ambiente alla catena alimentare.

“Il secondo numero del Natureat Vegan Magazine ha l’obiettivo di rendere il più dolce possibile le basse temperature di questo periodo con tante ricette, consigli e novità sul mondo vegan”

commenta Patrizia Saccente fondatrice del progetto editoriale.

Molti i contenuti interessanti di questa seconda edizione:

Molto interessante, l’Intervista a Massimo Brunaccioni, atleta vegan, campione mondiale di Natural Bodybuilding bodybuilder e personal trainer: l’atleta racconta il suo approccio al veganismo e la sua carriera da sportivo ai massimi livelli.

Il Dott. Andrea Abazari propone un approfondimento sul tema della salute e la digestione a partire dalla salute della bocca.

Come Osservatorio VEGANOK in questo numero, proponiamo una riflessione dal titolo: “Contaminazione da microplastiche: dall’ambiente alla catena alimentare“. Una analisi dei più recenti studi in tema di inquinamento ambientale e dell’impatto sul cibo che mangiamo.

E poi tante ricette: dalla pasticceria alla creazione di menù invitanti 100% vegetali. Ben 36 preparazoni.

Ecco alcuni degli chef di questo numero: il pasticcere milanese Dario Beluffi, Enza Arena chef docente della VEGANOK Academy, Stefania Bertolini blogger e cuoca, Daniela Palmieri, Giulia Giunta, Aniello Giordano, Ilaria Cravero fondatrice di Cookare e non da ultimo, le splendide creazioni di Patrizia Saccente, fondatrice della rivista.

Accanto ad approfondimenti sul binomio alimentazione-gravidanza e alimentazione-inestetismi della cellulite a cura della Biologa Nutrizionista Lucia Epis, una interessante intervista per la sezione “Woman” a Danila Callarelli, operatrice Ayurvedica, consulente di Alimentazione naturale, Floriterapeuta e chef vegana.

Questo numero è davvero speciale, non bisogna assolutamente perderselo!” conclude Patrizia Saccente.

Per acquistare il magazine: https://www.natureatblog.com/magazine-area-download/

Leggi anche: Imprenditoria digitale: intervista a Patrizia Saccente fondatrice di Natureat

  1. Una rivista curata nei minimi dettagli, un progetto editoriale davvero straordinario, complimenti Patrizia stai diffondendo il messaggio Vegan in maniera esemplare!

    Reply
  2. Progetto editoriale da segnalare. L’editoria web si dimostra un passo avanti rispetto al mondo della carta… chissà che il futuro non sia proprio questo.
    Osserveremo la crescita orgogliosi di accompagnare dalla sua nascita un progetto così innovativo e ben fatto.

    Avanti così!
    🙂

    Reply
    • Sono d’accordo con te Sauro. L’editoria web, rispetto alla carta, sta gettando le basi verso un approccio più fresco all’informazione e alla divulgazione. Complimenti a Patrizia per questo lavoro così ben fatto!

      Reply
  3. Avatar

    Grazie per questo articolo, il vostro contributo per il Magazine è preziosissimo e sono onorata che abbia il logo VeganOk.

    Reply
  4. Complimenti Patrizia per questo tuo splendido progetto !
    Siamo felici di esserti di supporto !

    Reply
  5. Un progetto appena nato che merita di aver successo!

    Reply
  6. E’ la prima volta che sento parlare di editoria web. Mi sembra una idea meravigliosa! Complimenti!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti