Marca 2019: il mondo della Grande Distribuzione. Vi aspettiamo!

Oggi e domani (16-17 Gennaio 2019) a Bologna presso il Polo fierisitico, si terrà la quindicesima edizione del Marca. Si tratta della Mostra Convegno Internazionale dedicata alla marca commerciale e al mondo della grande distribuzione. Noi dell’Osservatorio VEGANOK saremo presenti per documentare l’evento attraverso interviste e approfondimenti giornalieri. Saranno presenti le insegne più importanti della Distribuzione Moderna Organizzata: oltre 500 aziende con prodotti a marca del distributore, convegni, workshop e mostre. I prodotti 100% vegetali stanno diventando una consuetudine di acquisto anche per i consumatori che non hanno abbracciato la scelta di vita vegana ma che decidono di inserirli nella loro routine alimentare come parte di una dieta flessibile. Osserveremo come questa esigenza del mercato sta influenzando il mondo della grande distribuzione.

Oggi 16 e domani 17 gennaio 2019 a Bologna presso il Polo fierisitico, si terrà la 15 edizione del Marca.

Marca è la seconda fiera in Europa del settore MDD (marca del distributore), è il grande Salone internazionale sui prodotti a Marca del Distributore, organizzato da BolognaFiere in collaborazione con l’Associazione della Distribuzione Moderna (ADM).

È l’unica manifestazione italiana interamente dedicata alla marca commerciale. Due giorni di relazioni, business, workshop e dibattiti per una manifestazione che nel tempo si è affermata come il fulcro per la business community del settore, in cui l’industria di marca ha l’opportunità di sviluppare relazioni con le principali insegne della GDO e DO: al Marca espongono e promuovono annualmente le loro politiche di settore.

Come si inserisce il mondo vegan in questo contesto?

In occasione del Marca 2018 tenutosi a Febbraio a Bologna, VEGANOK Tg News ha approfondito la tematica intervistando i brand manager di due tra le più importanti catene che operano nella GDO: Vladimiro Adelmi per la Coop e Alberto Miraglia per Auchan.

Raccontava Alberto Miraglia: “latte, prodotti lattiero caseari e carni hanno sicuramente trend in difficoltà e dei cali perché questi prodotti vengono sostituiti da alimenti più naturali, più consoni a delle diete equilibrate.”

Aggiungeva Vladimiro Adelmi: “questo è un trend che continuerà, si tratta di una tendenza irreversibile perché ci sono diverse questioni come la sostenibilità e la salute che non sono moda ma degli effetti ormai consolidati.”

Ecco le interviste complete:

Noi dell’Osservatorio VEGANOK siamo presenti per documentare l’eventoproporre interviste e verificare come l’universo vegan si inserisce in questo contesto.

Secondo il rapporto 2018 dell’Osservatorio VEGANOK l’alimentazione 100% vegetale sta diventando una consuetudine di acquisto anche per i consumatori che non hanno abbracciato la scelta di vita vegana e si riscontra la tendenza ad associare il claim vegan e vegetale anche a prodotti “maturi”, presenti sul mercato da sempre, 100% vegetali ma non appositamente formulati per i consumatori vegani. Gli scaffali dei supermercati stanno accogliendo un numero sempre maggiore di referenze

Una scelta, che fino a qualche tempo fa, non veniva percorsa dall’industria, per timore di segregare i prodotti ad una nicchia di mercato. Al contrario oggi sono molte le aziende che oggi segnalano, in etichetta, l’idoneità alla dieta vegana perché hanno colto il cambiamento nelle abitudini di spesa degli italiani e vogliono rassicurare gli utilizzatori anche sulle caratteristiche “etiche” dei loro prodotti.

Osserveremo come questa esigenza del mercato sta influenzando il mondo della grande distribuzione.

Per maggiori informazioni: www.marca.bolognafiere.it

  1. Sono convita che avremo ottime notizie da riportare ai nostri lettori. Il mercato e’ sempre più attento alle esigenze dei consumatori, anche nei piccoli supermercati ormai si trovano tantissimi prodotti Vegan e bio. I brand manager sono molto preparati e devo dire che non hanno difficoltà nel raccontare la verità, quindi andiamo a scoprire le novità !

    Reply
  2. Siamo pronti! Ci vediamo in fiera

    Reply
  3. Come sempre VEGANOK in prima linea negli eventi di livello mondiale.
    Fiere come questa sono la migliore rappresentazione del mondo che sta cambiando.

    Reply
  4. Sicuramente una grande “vetrina” aperta sempre più al mondo Vegan dalla quale avremo tante novità interessanti!

    Reply
  5. Molto interessante quest’anno con molte proposte vegetali. L’interesse principale è rivolto alle PROTEINE VEGETALI: numerosi i prodotti che le valorizzano e che cercano interpretarne in modo nuovo l’essenza.

    Reply
    • Ciao Laura, mi fa piacere che si focalizzi l’attenzione sulle proteine vegetali dato che il concetto di proteine crea ancora aimè confusione e non è ben compreso.

      Reply
  6. Abbiamo appena assistito alla presentazione del filetto 100% vegetale di Vivera al suo debutto italiano. Moltissimi gli interessati al prodotto, rivolto ad una clientela eterogenea con particolare attenzione al cliente flexitarian. Chiedo ai nostri lettori vegan: mangereste un prodotto che ricalca perfettamente in texture, colore e odore un filetto di maiale? Tornereste a mangiare qualcosa che vi ricorda la carne?

    Reply
    • L’imitazione della carne vera e propria mi farebbe effetti è da vegani. In la mangerei, mentre le versioni vegetali di insaccati affettati e polpette varie , non mi disturba anche perché non ha a che fare con la morte dell’animale necessariamente

      Reply
  7. Straordinarie notizie davvero , come del resto confermato già dal primo report di OSSERVATORIO VEGANOK dalla Dottoressa Paola Cane sia nel 2016/17/18 con analisi di caro aspetti dell’acquisto plant based !
    Sempre più acquisti consapevoli per la salute, per l’’ambiente e per il rispetto delle creature viventi.
    Attraverso la distruzione ed attraverso il sistema commercio
    si fanno e si rilevano gli enormi cambiamenti !
    Go Vegan !

    Reply
  8. Avatar

    L’offerta vegan aumenta sempre più e questi segnali sono la conferma.

    Reply
  9. Ottime notizie per quanto riguarda le proteine vegetali e la loro valorizzazione nei prodotti!
    Da Vegana non riuscirei a mangiare qualcosa che mi ricordi la carne nel sapore o nella forma….

    Reply
  10. Avatar
    Gian Maria Cavalieri 16 Gennaio 2019, 16:12

    Passo dopo passo il mondo si sta aprendo al vegan. Una volta caduti i pregiudizi sarà una strada semplice da percorrere per tutti.

    Reply
  11. Paste di legumi in grandi quantità: piselli, lenticchie, ceci, fagioli mung! Alla pasta gli Italiani non rinunciano ma sono disposti ad innovare e a sperimentare nuove combinazioni e gusti. E voi? Le acquistate?

    Reply
  12. Al giorno d’oggi nella grande distribuzione si possono acquistare sempre più prodotti che possono essere consumati da chiunque perchè prediligono ingredienti vegetali adatti a tutti e questo è un bellissimo passo avanti.

    Reply
  13. Avatar

    Come avere i biglietti di ingresso?

    Reply
  14. Sono curiosa di quali novità arriveranno dal mondo vegan…

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti