La Biocosmesi di Fitocose è garantita BioDizionario Approved

In ambito di cosmesi, i consumatori sono sempre più attenti ed esigenti: si informano sulle caratteristiche dei prodotti e sulla loro sostenibilità. Quali garanzie a tutela di queste esigenze? Conosciamo il caso dell’azienda Fitocose che ha scelto il marchio di garanzia BioDizionario Approved.

Che cos’è BioDizionario Approved?

Si tratta di un marchio di garanzia utilizzato dalle migliori aziende per dare prova della biocompatibilità dei cosmetici. I prodotti “BIODIZIONARIO APPROVED” garantiscono il rispetto di uno standard estremamente severo il cui ottenimento è riservato solo a prodotti con caratteristiche etiche ed ecologiche di altissimo livello. Alcuni esempi:

  • Assenza di ingredienti di derivazione animale (solo prodotti rigorosamente vegan che abbiano già superato lo standard etico VEGANOK)
  • Assenza di ingredienti catalogati con “semaforo rosso” o “semaforo doppio rosso” sul sito web www.biodizionario.it (con valutazione in continuo aggiornamento)
  • Utilizzo di materie prime naturali o biologiche.

Scopri di più sul sito ufficiale di BioDizionario.

FITOCOSE è un’azienda storica, tra le primissime a proporre in Italia prodotti realmente ecologici e naturali. È stata anche la prima azienda cosmetica italiana ad aver utilizzato la certificazione VEGANOK: da sempre infatti pone la massima attenzione al rispetto della vita in ogni sua forma. Sono centinaia i prodotti certificati VEGANOK consultabili a questo link: www.veganok.com/it/company/fitocose

Con l’adesione al disciplinare BIODIZIONARIO APPROVED, ha dimostrato la volontà di voler perseguire le più autorevoli strade per garantire qualità e serietà ai propri clienti.

Abbiamo intervistato il Dott. Pietro Porto, fondatore dell’azienda; ci ha raccontato con passione una storia di successo: quella di una realtà produttiva in continua evoluzione che lavora nel rispetto dell’ambiente e delle esigenze di consumatori consapevoli.

Qual è la mission di Fitocose?

“Rispondo intanto con una domanda: quante volte vi è capitato di soffermarvi sulla composizione di un cosmetico e cercare di capire il significato di parole in lingua inglese o in latino per avere quanto meno una idea di massima di quello che state mettendo sulla vostra pelle? Bene, noi vogliamo produrre cosmetici di qualità con ingredienti ben codificati, garantiti da standard di qualità e sani e vogliamo mantenere la nostra attività, sostenibile.”

Quali sono le misure che adottate come realtà produttiva a questo scopo?

“La nostra è un’attenzione a tutto tondo: possiamo lavorare sulla qualità perché siamo una piccola realtà produttiva nel panorama della cosmesi bioecologica e siamo convinti che più le aziende sono di dimensioni contenute, minore è l’impatto ambientale e maggiore è la qualità di produzione. Per questo motivo, abbiamo adottato delle misure specifiche: per esempio, non facciamo magazzino; operiamo per piccoli lotti di produzione quindi ogni mese lavoriamo ex novo tutte le formule di tutti i prodotti. Abbiamo tantissimi articoli in listino e non abbiamo la possibilità di fare stoccaggio. Tutto quello che viene ordinato viene prodotto nell’ambito di 30, 40 giorni. Sono prodotti sempre freschi, lavorati interamente nel nostro stabilimento produttivo. Siamo noi che facciamo tutto.”

Dalle coltivazioni al laboratorio fino al prodotto finito. La vostra è una filiera completa?

“Per alcuni prodotti sì, ci occupiamo di tutto: dalla coltivazione della pianta alla raccolta del prodotto agricolo, fino alla lavorazione nel nostro stabilimento e alla trasformazione nel prodotto cosmetico. Per il momento produciamo lavanda, oliva e trifoglio ma vogliamo aggiungere anche altre coltivazioni rigorosamente bio. Per le materie prime che invece non riusciamo ad autoprodurre, ci affidiamo ad un elenco di fornitori che abbiamo scelto accuratamente secondo i nostri standard qualitativi. Controlliamo tutto il processo produttivo e tutti i passaggi: tutto ciò che ci forniscono è fatto secondo la chimica verde. (Ndr: secondo la definizione fornita da IUPAC, l’Unione Internazionale di Chimica Pura e Applicata la chimica verde attiene a: “L’invenzione, la progettazione e l’uso di prodotti chimici e processi per ridurre o eliminare l’uso e la produzione di sostanze pericolose”).”

Un modello basato sul territorio dunque…

“Sì, tra i nostri fornitori ci sono anche aziende agricole italiane che contattiamo per l’approvvigionamento delle piante.”

La filosofia dei “senza” sia in ambito alimentare che a livello di cosmesi è diventata molto importante: senza siliconi, senza parabeni…qual è il vostro punto di vista a riguardo?

“A mio avviso, fare il marketing del “senza” significa dire apertamente che prima lo stesso prodotto conteneva quelle sostanze. Non abbiamo bisogno di dichiararlo perchè non abbiamo mai messo nulla e i nostri clienti lo sanno. La nostra attenzione è sempre stata sin dall’inizio sulla qualità del prodotto prima che sul profitto. Abbiamo sempre seguito la nostra etica professionale e applicato gli standard che ritenevamo opportuni: VEGANOK, il Biodizionario Approved o il codice deontologico sancito dal Codice Verde.”

Voi fornite anche un servizio di consulenza personalizzata in ambito della scelta dei cosmetici. Nell’era della personalizzazione dell’esperienza d’acquisto, questa è una peculiarità che vi distingue dalle altre realtà in ambito di biocosmesi. Come funziona il servizio?

“Sì abbiamo degli esperti indoor. Siamo stati tra i primi a realizzare e proporre un servizio di questo tipo totalmente gratuito. Riceviamo decine di richieste al giorno: le persone compilano il form reperibile all’interno del nostro sito web alla voce “Checkup” e noi rispondiamo nell’arco di 24 ore. Sulla base di quanto risposto, diamo al cliente delle schede con i consigli per la propria beauty routine. Devo dire che funziona molto bene…”

La vostra azienda è tra le primissime ad aver ottenuto il marchio di garanzia Bíodizionario Approved. Che valore ha questo per il vostro lavoro?

“Ha molto significato per far sapere che seguiamo degli standard precisi, che vogliamo attenerci a delle regole trasparenti, che il nostro approccio al cosmetico è etico.”

Conclude la Dott.ssa Erica Congiu, biologa nutrizionista responsabile del BioDizionario e del marchio di garanzia BioDizionario Approved:

Conobbi Fitocose per caso, nel lontano 2008, grazie al passaparola sul web. Da allora non ho mai smesso di utilizzare i loro prodotti ed è stato emozionante assistere alla loro crescita, che è dipesa solo e unicamente dalle recensioni entusiastiche dei clienti e non da strategie di marketing. Fitocose rappresenta a pieno i principi alla base dello standard BIODIZIONARIO APPROVED: qualità delle materie prime, attenzione per l’ambiente e trasparenza. Sono davvero felice che l’azienda con cui ho iniziato il mio viaggio nel mondo eco-bio sia stata tra le prime ad aderire al nostro standard a riprova del fatto che si tratta di una realtà produttiva che fa dell’eccellenza, il proprio marchio distintivo.”

Sei un’azienda che opera in ambito di BioCosmesi e vuoi maggiori informazioni sul marchio di garanzia BIODIZIONARIO APPROVED per i tuoi prodotti? Per iniziare il percorso di verifica puoi inviare una email a [email protected]

Leggi altre notizie con:
  1. COnosco e acquisto i meravigliosi prodotti fitocose da sempre. È da sempre ho avuto conferma che a fronte di tante aziende che si fingono verdi, Pietro opera in modo davvero ecologico e suoi prodotti sono l’embkema della naturalità

    Reply
  2. Che bella novità! BioDizionario è una nuova grande opportunità per i consumatori. Le aziende che danno ulteriori garanzie al cliente sono le mie preferite!

    Reply
  3. Sono amico del Dott. Pietro Porto da molti anni. conosco i prodotti Fitocose come veri esempi di produzione di fitocosmesi davvero biologica. C’è poco da girarci intorno, lui già lo era quando altri ancora dovevano iniziare a capire che questa strada era possibile. La sua esperienza scientifica in questo ambito e difficilmente paragonabile ad altri e la sua sensibilità nei rapporti umani è un altra sua caratteristica difficilmente riscontrabile in altri.
    La sua scelta di non far crescere l’azienda oltre una certa dimensione per non disperdere quel patrimonio di umanità che ne fonda le basi, è ammirevole e di esempio.

    Reply
  4. Ma sono biologici ?

    Reply
    • Salve Peter,
      A questo link http://www.biodizionario.it/# trova le tutte le indicazioni riguardanti le caratteristiche che i prodotti devono avere affinché siano conformi allo standard BioDizionario Approved. Per la BioCosmesi non è obbligatorio che le materie prime siano biologiche purché siano naturali, 100% vegetali, prodotte nel rispetto dell’ambiente. Nel caso specifico di Fitocose, il loro è un’impegno costante nella ricerca e nell’utilizzo di materie prime che siano anche biologiche. Per maggiori informazioni su prodotti specifici può contattare direttamente l’azienda. Ecco il link dove reperire i contatti: https://www.veganok.com/it/company/fitocose/
      Grazie del suo contributo! Continui a seguirci!

      Reply
  5. Buongiorno,
    scrivo da Vercelli .
    Volevo sapere dove si possono trovare gli elenchi dei prodotti certificati Biodizionario. Esist in elenco e si possono trovare in commercio oltre che sul web?
    Grazie mille

    Reply
    • Buongiorno Roberta,
      L’elenco dei prodotti con marchio di garanzia Biodizionario Approved è consultabile sul sito ufficiale del Biodizionario: http://www.biodizionario.it – sezione Aziende Consigliate: cliccando sui loghi aziendali potrà reperire contatti e informazioni. Per quanto riguarda l’acquisto dei prodotti, può contattare direttamente le aziende per chiedere delucidazioni sui canali di distribuzione. Il marchio Biodizionario Approved si occupa dello standard qualitativo del prodotto ma ovviamente non è coinvolto nella vendita.
      Grazie di averci contattato.
      Continui a seguirci e buona giornata!

      Reply
  6. Conosco ed utilizzo i cosmetici Fitocose dal 2011: a volte capita per curiosità di provare altre marche (sempre rigorosamente naturali) ma raramente mi è capitato di riscontrare la stessa efficacia. Oltre a qualità ed efficacia i prezzi sono sempre stati più che onesti. Grazie Dr Porto!

    Reply
  7. Anche io e tutta la mia famiglia, dal 2009,abbiamo scoperto, tramite il passaparola su web, questa piccola, ma grande Azienda! Da subito i loro prodotti biologici e naturali (da quelli per il viso a quelli per il corpo, i curativi, i solari…..) sulla nostra pelle hanno fatto la differenza rispetto a quelli pieni di siliconi e parabeni che usavamo prima di conoscerli, risolvendo anche problematiche serie! Una fiducia ed una ammirazione che sono cresciute negli anni, grazie alla loro indubbia trasparenza, serietà, professionalità! Grazie Bio Pietro, grazie Fitocose!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti