Gelato nutraceutico: il dolce piacere che fa bene alla salute

Il gelato nutraceutico è un vero e proprio alimento funzionale, una “medicina” in grado di garantire la salute dell’organismo grazie agli ingredienti con cui è preparato: scopriamo quali sono e perché fa così bene!

Il gelato cambia volto e diventa un alimento funzionale, oltre che un golosissimo dessert: da qualche tempo impazza il trend del gelato nutraceutico, realizzato con materie prime di qualità e addizionato con ingredienti benefici per la salute. La nutraceutica è una disciplina che riprende in mano un concetto antichissimo secondo il quale il cibo sarebbe la più valida “medicina” in grado di prevenire e curare diverse malattie. Oggi si parla sempre più spesso di alimenti nutraceutici – dal neologismo coniato dal dottor Stephen De Felice nel 1989 unendo le parole “nutrizione” e “farmaceutica” – ma di cosa si tratta esattamente?

Parliamo di alimenti facilmente reperibili e di uso quotidiano come frutta e verdura, la cui azione benefica per l’organismo sia ampiamente riconosciuta, ma anche di singoli nutrienti reperibili in vari alimenti (per esempio le bacche di Goji, utilizzate dall’azienda Fugar, che ha aderito allo standard VEGANOK, anche per produrre un gelato nutraceutico). È facile quindi comprendere come sia sempre più frequente sentir parlare anche di gelato nutraceutico, considerato ormai un vero e proprio alimento funzionale.

Gelato nutraceutico: di cosa si tratta esattamente?

Buono e nutriente, il gelato rientra a pieno titolo tra gli alimenti nutraceutici se preparato con determinati ingredienti e in grado di fornire:

  • prebiotici e probiotici, rispettivamente sostanze e fermenti vivi che favoriscono la salute del tratto intestinale;
  • acidi grassi polinsaturi Omega3 e Omega6, indispensabili per la salute delle membrane cellulari e per la produzione di energia;
  • proteine;
  • vitamine;
  • fitochimici, ovvero composti presenti naturalmente negli alimenti di origine vegetale, che non hanno funzioni nutritive ma hanno azioni antiossidanti, antitumorali e antinfiammatorie.

A quanto pare, sono stati i ricercatori dell’Università del Missouri a studiare e proporre per la prima volta questo tipo di alimento qualche anno fa, e da allora la sua ascesa non si è più fermata. Sono soprattutto i gelati alla frutta e al cioccolato fondente (spesso preparati senza latte vaccino e quindi potenzialmente vegani) a contenere naturalmente molte sostanze benefiche per l’organismo; tra queste spiccano senza dubbio vitamine e fitochimici, specialmente se la concentrazione di frutta usata per la preparazione è alta. Insomma, per esempio già un gelato alla fragola o al limone – se di qualità e preparati senza coloranti e aromi artificiali – possono rientrare a pieno titolo nell’interessante categoria dei gelati nutraceutici.

Anche se nato negli Stati Uniti, il gelato nutraceutico è ormai un trend in espansione anche in Italia – a questo proposito segnaliamo anche Gocce di Bio, una gelateria di Vicenza certificata VEGANOK che produce questo tipo di gelati – dove spesso non manca di essere utilizzato come vero e proprio sostituto dei pasti principali. “Fa’ che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo” diceva anticamente il medico greco Ippocrate e il gelato nutraceutico sembra nato appositamente per rispondere a questo invito, un inno alla scelta consapevole e informata di quello che mettiamo in tavola.

  1. Il mondo del gelato sta offrendo alternative vegan veramente in larga misura, ottima notizia per i vegani e per i professionisti del settore che hanno un intero nuovo settore in cui sperimentare e dove proporre nuove soluzioni. Avanti tutta!
    🙂

    Reply
  2. I Gelati sono sempre più “ alimenti “‘
    Gusti originali e abbinamenti in cucina anche con i nuovi gelato salati

    Reply
  3. Un gelato certamente più etico e sano, arrivato a dei livelli altissimi. Gli imprenditori che hanno capito il valore e l’importanza di questo straordinario prodotto, saranno ripagati dalla domanda sempre più importante.

    Reply
  4. Che bontà! Il gelato vegan è il massimo!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti