Covid19: l’analisi dello scenario globale e dei consumi. L’intervista alla Dott.ssa Paola Cane

#ripartiamodanoi: è online il video dell’intervista alla Dott.ssa Paola Cane che, attraverso le domande di Laura Serpilli direttrice di Osservatorio VEGANOK, ha approfondito l’analisi del contesto attuale e degli scenari economici futuri.

Qual è la normalità a cui torneremo? 
Clicca sull’immagine e guarda il video integrale dell’intervista!

La Dott.ssa Paola Cane è consulente aziendale, esperta di compliance attività produttive e commerciali. La sua esperienza include la valutazione e il monitoraggio delle performance di prodotti, l’implementazione delle attività di marketing, la valutazione dei rischi annessi all’immissione sul mercato e la valutazione di conformità di prodotto ed etichette. Segue numerosi marchi nell’ambito Biologico e Vegan per i quali ha curato le strategie di posizionamento dei marchi e la compliance alla normative di settore, pubblicando numerosi interventi su riviste di settore. Da gennaio 2017 è all’interno del progetto Osservatorio VEGANOK per l’analisi del mercato dei prodotti vegani, lato consumer.

Tematiche dell’intervista e articoli di approfondimento

1. La Cina e la sicurezza alimentare: cani e gatti fuori dalla filiera alimentare
La Cina procede verso l’abolizione del consumo di cani e gatti. La notizia arriva dopo l’iniziativa della città di Shenzhen che è diventata la prima città cinese a vietare la vendita e il consumo della carne di cane e gatto. La proposta di legge rimarrà fino all’8 maggio nella fase di “consultazione aperta” al pubblico per suggerimenti e migliorie ma si dichiara apertamente che i cani sono animali “da compagnia” e non “bestiame”. Leggi l’approfondimento qui: La Cina verso l’abolizione del consumo di cani e gatti: il commento della dottoressa Paola Cane

2. Le zoonosi impongono un ripensamento del sistema alimentare
Le minacce di una zoonosi, spingono a cambiamenti sostanziali. Non è la prima volta infatti che il sistema economico si ritrova a dover gestire una problematica di questo tipo. Ora è la volta del Covid-19 ma è già successo con la H1N1, la Sars, la Mers, l’influenza aviaria.

3. Era post Covid-19: come mantenere una continuità nella gestione aziendale?
Molti pensatori sostengono che il Covid-19 rappresenta un evento che cambierà persino la nostra percezione della storia: esisterà un’era pre Covid e un’era post Covid.  La Dott.ssa Paola Cane ha appena pubblicato un nuovo libro dal titolo “MANAGING BUSINESS DURING HEALTH CRISIS” in cui approfondisce, dal punto di vista dell’azienda,  come garantire una continuità della propria attività in caso di emergenza sanitaria. Scopri di più sul progetto editoriale: Managing Business during health Crisis

4. Cambiano i consumi in Italia e all’estero
Cambierà il modo di consumare dei cittadini? Una indagine condotta dall’istituto di ricerca Nielsen in ben 18 mercati europei dimostra cambiamenti ed evoluzioni significative. Un dato su tutti: si è registrato un aumento sostanziale degli acquisti online nel periodo dal 5 Gennaio – 29 Marzo 2020. Il 29 Marzo si è rilevato un +162%. In calo vertiginoso gli acquisti presso le principali tipologie di negozio fisico. Quali nuove modalità di di consumo sono destinate a diventare un’abitudine in futuro? Leggi i dati dell’indagine Nielsen qui: Sondaggio Nielsen: il Covid-19 secondo i cittadini europei

5. Risorse naturali e attività umana
Cambierà il modo di approcciare il mondo naturale e le altre specie viventi? Riusciremo a gettare le basi per un nuovo contratto di convivenza tra l’uomo e l’altro (dove l’altro è sia la natura che il regno animale)? Ascolta nell’intervista il punto di vista della Dott.ssa Paola Cane.

  1. Questi servizi mi rendono orgoglioso del nostro lavoro.
    GoVegan!
    🙂

    Reply
  2. Diretta strepitosa con due grandi professioniste complimenti!

    Reply
  3. Avatar

    mi auguro che questa dura lezione che stiamo subendo serva almeno a insegnarci che non possiamo sfruttare così il pianeta

    Reply
  4. Avatar
    Gian Maria Cavalieri 28 Aprile 2020, 11:06

    Professionalità e competenza.

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti