Bruschette e taralli “The Italian Gringo” e piatti monouso “elios-sea party”: nuovi richiami dal Ministero della Salute

Richiami alimentari: nuove segnalazioni di richiamo in tema di sicurezza alimentare diramata dal Ministero della Salute.

 

Denominazione di vendita del prodotto: Lo spuntino del Mandriano – Le bruschette al gusto speck e pepe a marchio The Italian Gringo.

Prodotti presso lo stabilimento produttivo di Caselle di Pressana (VR) in Via Ferrata, 21 e distribuiti da Lidl Italia Srl.

I prodotti appartengono ai seguenti lotti di produzione: L167L168L169

Si tratta di confezioni da 150gr con scadenza 15/07/19.

Motivo della segnalazione: Richiamo per rischio presenza di allergeni
Prodotto non conforme per presenza di allergene non segnalato in etichetta: senape.
L’azienda invita i clienti a non consumare il prodotto e a riportarlo presso il punto vendita per il rimborso.

Modello di richiamo_documentazione 

Denominazione di vendita del prodotto: Gli Speroni – Tarallini al grano saraceno a marchio The Italian Gringo.

Prodotti presso lo stabilimento produttivo P.A.P srl in Via L. Cannelonga – Zona PIP – San Severo (FG) e distribuiti da Lidl Italia Srl.

I prodotti appartengono ai seguenti lotti di produzione: 25318254182551825618

Si tratta di confezioni da 500gr con scadenza: 10/09/1911/09/19 12/09/1913/09/19.

Motivo della segnalazione: Richiamo per rischio presenza di allergeni

Prodotto non conforme per presenza di allergene non segnalato in etichetta: senape.
L’azienda invita i clienti a non consumare il prodotto e a riportarlo presso il punto vendita per il rimborso.
Modello di richiamo_documentazione 

Cosa si intende per allergeni e quali sono? Ne abbiamo parlato nell’ambito di un articolo approfondimento su un richiamo alimentare diramato dal Ministero della Salute consultabile a questo link: allergeni alimentari

 

Denominazione di vendita del prodotto: elios-sea party piatti piani e fondi in polipropilene

Prodotti presso lo stabilimento produttivo T&M Trade & Marketing srl a Bari in via B.Buozzi trav del Deserto.

I prodotti appartengono a tutti i lotti di produzione immessi sul mercato, tutte le scadenze.

Motivo della segnalazione: Richiamo per rischio migrazione dei materiali destinati a venire a contatto con gli alimenti

Le analisi di Arpa Puglia hanno individuato livelli oltre i limiti di migrazione totale di polipropilene nel cibo in uno dei lotti interessati di piatti bianchi fondi Elios (1ELIOSFO8 lotto 20180807).

Elios: 1ELIOSFO8, 1ELIOSPI10, 700ELIOSFO12, 700ELIOSPI14, 500ELIOSFO18, 500ELIOSPI20
Sea Party: 1SEAPARTYFO10, 1SEAPARTYPI12, 700SEAPARTYFO, 700SEAPARTYPI, 500SEAPARTYFO28, 500SEAPARTYPI30

Modello di richiamo_documentazione 

 

  1. Non c’è mai da stare tranquilli 🤦🏻‍♀️

    Reply
  2. Renata Balducci 3 novembre 2018, 0:49

    Sono numerosi gli errori omessa segnalazione di allergeni ?
    Lo domando a chi si sta occupando di raccogliere tutte queste note del Ministero della Salute.
    Ma all’interno delle aziende non collaborano anche figure professionali che dovrebbero occuparsi di verificare la rispondenza in etichetta con il prodotto ?
    Sicuramente il ministero e le aziende si danno da fare per comunicare queste problematiche, ma mi chiedo quanti sono i consumatori che riescono a fruire di queste importanti informazioni.

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti