BioDizionario diventa un libro!

BioDizionario è in continua evoluzione: ora in formato cartaceo. “BioDizionario: guida al consumo consapevole di cosmetici, detergenti e prodotti alimentari” verrà presentato alla XII edizione del VeganFest 2018 a Bologna.

Il mondo della bio eco cosmesi espande sempre di più i propri confini e si allinea con la richiesta del mercato di prodotti plant-based, naturali e rispettosi dell’ambiente. Non si tratta più di un fenomeno di nicchia: i consumatori sono meticolosi e non acquistano in maniera acritica ma raccolgono preventivamente informazioni, si documentano e fanno un’attenta selezione. Sono consapevoli, informati ed interessati al “come” un prodotto è stato creato e non solo al “cosa” si acquista; sono disposti a spendere per un buon prodotto e sono molto ricettivi alle novità capaci di coniugare efficacia, naturalità e sostenibilità ambientale.

Il settore produttivo sta rispondendo a questa crescente richiesta di prodotti trasparenti e genuini con una sempre maggior spinta alla ricerca su formulazioni naturali consolidando una “filosofia dei senza” che mira a togliere gli ingredienti di sintesi sostituendoli con ingredienti plant-based come oli vegetali o fitoestratti. Il prodotto “free from” è il vero protagonista di questo settore e i claim come “senza siliconi”, “senza parabeni” o “senza petrolati” sono il valore aggiunto delle formulazioni. Abbiamo parlato diffusamente del trend in questo articolo:Eco cosmesi: quando naturalità fa rima con opportunità”.

Se dal punto di vista delle aziende produttrici questo trend rappresenta un’interessante opportunità sia di mercato che di evoluzione dei prodotti, quali sono lato consumatore gli strumenti per tutelarsi da potenziali truffe, fake news o informazioni fuorvianti?

Da quasi 20 anni il BioDizionario vuole fornire una risposta a questo quesito aprendo la strada al consumo consapevole. Come valutare un ingrediente all’interno di una formulazione?

La nomenclatura a semaforo ideata dal fondatore del BioDizionario Sauro Martella, è diventata nel tempo uno standard affermato, di semplice comprensione e molto efficace. All’interno della piattaforma www.biodizionario.it è possibile analizzare i singoli ingredienti, ma anche inserire liste di ingredienti complete per ottenere l’analisi del prodotto con un solo click: una metodologia che ha garantito un enorme successo all’inziativa.

Nel 2017, quattro enormi novità:

  1. È stata cambiata la veste grafica del sito web www.biodizionario.it rendendola ottimizzata per la consultazione tramite smartphone
  2. Affianco alla valutazione a semaforo, sono state aggiunte le descrizioni degli ingredienti
  3. Sono stati inseriti anche tutti gli additivi alimentari
  4. Grazie al lavoro del team BioDizionario e sotto la supervisione e la direzione della Dott.ssa Erica Congiu è nato lo standard di qualità BIODIZIONARIO APPROVEDutilizzato dalle migliori aziende come garanzia sulla biocompatibilità dei prodotti cosmetici, detergenti e alimentari.

Una escalation che ha permesso al progetto di conquistare la stima e la fiducia dei consumatori.

E ora, un ulteriore passo in avanti: il BioDizionario diventa un libro. Scritto a quattro mani da Sauro Martella fondatore di VEGANOK Network e del progetto BioDizionario e dalla Dott.ssa Erica Congiu ed edito Terra Nuova Edizioni, rappresenta un lavoro editoriale che non può certamente mancare nella libreria degli appassionati di eco cosmesi e di tutti coloro che acquistano prodotti cosmetici.

Sauro Martella, fondatore del Network Etico VEGANOK e la Dott.ssa Erica Congiu responsabile del BioDizionario

Contiene molte informazioni legate all’ingredientistica alimentare e cosmetica e rappresenta uno strumento di consapevolezza per ogni consumatore che cerca di muovere passi sicuri nella giungla delle denominazioni all’interno di INCI ed etichette. Raccoglie gli ingredienti suddividendoli per categorie in modo da risultare di facile consultazione e fornisce delle risposte alle domande che nel tempo hanno destato maggior interesse all’interno del forum dedicato alla piattaforma: un luogo di condivisione che negli anni, ha rappresentato un terreno di scambio tra aziende produttrici, formulatori, consumatori e professionisti del settore. Puoi iscriverti anche tu alla community del Forum BioDizionaro.

Abbiamo raccolto le testimonanze dei due autori. Ci racconta Sauro Martella:

“Questo è un progetto a cui ho lavorato con passione e dedizione per anni allo scopo di fornire uno strumento semplice ed intuitivo che desse a tutti la possibilità di comprendere quello che acquistiamo. Il mondo dei consumi è in grado di offrire una vera opportunità di cambiamento verso uneconomia più trasparente fatta di prodotti genuini rispettosi di tutti gli esseri viventi e il percorso per raggiungere questo obiettivo è senz’altro l’accrescimento di consapevolezze. Come può un consumatore diventare un consum-attore protagonista del mercato? Attraverso il reperimento di giusta e corretta informazione. Ecco perché oltre al web abbiamo voluto farne un libro cartaceo: vogliamo che quante più persone possibili ne fruiscano. Ringrazio Erica Congiu e il suo insostituibile apporto al progetto, la casa editrice Terra Nuova che ne ha compreso il valore dandogli una voce e un grazie anche alle aziende, sia quelle che hanno aderito allo standard BIODIZIONARIO APPROVED sia a quelle che hanno già cominciato il percorso di verifica per ottenere la conformità: sono sempre più numerose e siamo davvero felici.”

Aggiunge la Dott.ssa Erica Congiu:

“La guida Biodizionario è per me e per tutti gli estimatori dell’eco-bio un sogno diventato realtà. In un mondo dove ormai tutto è stato digitalizzato, sono in tanti gli “affezionati” del cartaceo, più pratico da consultare e da mantenere come riferimento tangibile. Può sembrare una scelta in controtendenza, in quanto il digitale è sicuramente la scelta più ecologica, ma il libro è stato stampato su carta riciclata al 100%. Nasce come trasposizione cartacea del ben più vasto database online, ma è molto di più: pur mantenendo un formato leggero e maneggevole abbiamo inserito quante più nozioni possibili, in modo da renderlo una guida completa per il consumo consapevole e non solo in campo cosmetico, ma anche alimentare. Ce l’avete chiesto in tanti ed eccolo finalmente qui! Sono sicura che non vi deluderà.”

Il libro, accreditato VEGANOK e realizzato con il supporto del Comitato Scientifico di AssoVegan – Associazione Vegani Italiani Onlus, verrà presentato alla XII EDIZIONE DEL VEGANFEST che si terrà nell’ambito del Salone Internazionale del Biologico e del Naturale (SANA) a Bologna Fiere (Padiglione 19) dal 7 al 10 Settembre 2018.

La conferenza di presentazione si terrà Lunedì 10 Settembre alle ore 12:00:

“Presentazione del libro accreditato VEGANOK edito da Terra Nuova Edizioni “Biodizionario” a cura degli autori Erica Congiu, biologa nutrizionista e Sauro Martella, attuale vicepresidente di Associazione Vegani Italiani Onlus, ideatore del marchio VEGANOK. Introduzione a cura del direttore di Terra Nuova Edizioni Mimmo Tringale.”

Non perdere l’occasione di avere anche tu, la tua copia firmata dagli autori!

Per coloro che non potranno essere presenti, ricordiamo che tutte le conferenze saranno in diretta streaming. Durante l’evento, collegatevi alle pagine Facebook di VEGANOK NETWORK, VEGANFEST e OSSERVATORIO VEGANOK per guardare tutti gli interventi!

Scopri il programma del VeganFest 2018

Vi aspettiamo!

 

 

  1. La redazione di Osservatorio VEGANOK rivolge agli autori un augurio affinché il progetto abbia tutto il successo che merita! Questo lavoro editoriale è uno strumento di comprensione che tutela i consumatori e apre la strada verso un consumo consapevole e attento! Dal web alla carta: ora tutti possono fruirne. Non ci sono più scuse per non informarsi. Complimenti!

    Reply
  2. Che strumento di consapevolezza! Sarò felice di portare via dal veganfest un paio di copie! 😃

    Reply
  3. Credo che sia un opera da tenere, assolutamente, in casa:
    E’ la “Treccani” della bio eco cosmesi

    Reply
    • Speriamo davvero contenga info di quelle che non si trovano facilmente …
      Ma esiste anche una versione online ?

      Reply
      • Buongiorno Milena,
        può visitare il sito http://www.bíodizionario.it e troverà la versione on-line del database BioDizionario: digitando l’ingrediente o additivo di suo interesse, potrà visualizzare la scheda tecnica e conoscerne le caratteristiche. Nella versione cartacea oltre a questo, trova altre informazioni compresi alcuni approfondimenti che nel tempo hanno suscitato particolare interesse ripresi dal forum del BíoDizionario.
        Il libro quindi contiene delle informazioni in più rispetto al database: sono complementari.
        Buona giornata!

        Reply
  4. Grazie a tutti, ho iniziato a lavorare a questo libro più di 10 anni fa, poi per un motivo o l’altro non ho mai terminato il lavoro, fino a quando, con l’arrivo della nuova versione del NUOVO BIODIZIONARIO con tutte le innovazioni introdotte e soprattutto con l’arrivo della Dott.ssa Erica Congiu, è stato finalmente possibile realizzare anche le parti più scientifiche ed eccoci qui, finalmente a presentare un progetto che da sempre ho nel cuore.
    Il BioDizionario su carta è finalmente una realtà!

    Reply
  5. Ma che bel progetto! La dottoressa Erica l’ho conosciuta ed è una professionista fantastica! Oltre che una mamma vegan d’esempio per tutti! 😍

    Reply
  6. Che bello Sauro : un libro! Grazie a te ed alla Dr.ssa Congiu ed a tutta la redazione , per così poter diffondere consapevolezza ed aiutare nelle scelte anche coloro che non sanno usare il digitale. E poi un libro è addentrarsi nelle preziose esperienze vissute da altre persone che ci hanno fatto e ci fanno il dono grandioso di scrivere e di conservare, di tramandare, di diffondere la cultura ed il sapere dell’uomo!
    Grazie di cuore, per questo atto di generosità verso l’uomo e l’ambiente!

    Reply
  7. Questo libro può essere un interessante regalo per amici e patentIncge ancora non hanno acquisito la consapevolezza nei propri acquisti !
    Sarà interessate lo stupore che molti avranno nel leggerlo , circa ingredienti dannosi e da evitare , per la salute , per gli animali e per l’ambiente !
    Bravi

    Reply
  8. Davvero un progetto di utilità pubblica! In tema di consumi non credo che in questo momento storico ci sia qualcosa di più importante che rendere tutti consapevoli di che cosa acquistano fornendo gli strumenti per la lettura delle etichette che a volte rischiano incomprensibili

    Reply
  9. Se tutti imparano a leggere gli Inci, a decifrarli e a non comprare più quei prodotti che non sono naturali, le aziende cambieranno le loro formulazioni. Questo è l’auspicio…

    Reply
  10. Tommaso Riccetti 30 agosto 2018, 18:52

    Si può acquistare al VeganFest?

    Reply
  11. comprato da terranuova al veganfest subito dopo la conferenza di presentazione. Emozionata a tenere in mano il libro del biodizionario che seguo da sempre.
    grazie per quello che fate

    Reply
  12. Grazie Serina… Le sorprese non finiscono qui… Altre novità in arrivo!!! 🙂

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti